AdMedia

Pomigliano. Si dimette il consigliere Caiazzo, entra la 30enne Bladier

10 Febbraio 2018 Author :  

POMIGLIANO D’ARCO. Michele Caiazzo si dimette dalla carica di consigliere comunale. La decisione è stata comunicata ufficialmente ieri. Caiazzo ha affidato le motivazioni della sua scelta ai social: «A poco più di metà consiliatura, e guardando alle prospettive politiche future, ritengo opportuno, attraverso un avvicendamento, favorire la maturazione di nuove esperienze e di un processo di riorganizzazione delle forze progressiste nel consiglio comunale e nella città di Pomigliano d’Arco».

Il personaggio e la surroga in consiglio comunale

Sindaco nel 1995, poi riconfermato nel 2000. Alle ultime elezioni amministrative era stato eletto consigliere comunale nella lista del Partito democratico. E poi passato a Mdp, partito che da settembre scorso aveva deciso di rappresentare in consiglio comunale. «Continuerò - ha affermato Caiazzo - il mio impegno da militante semplice e, al momento, da indipendente di sinistra, con l’intento di contribuire alla battaglia delle idee c alla costruzione di una nuova, necessaria e ampia aggregazione di sinistra, non solo sul piano locale». Con la sua fuoriuscita dal consiglio comunale, subentra la 30enne Giulia Bladier.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178