AdMedia

San Sebastiano al Vesuvio. Racket, dopo la bomba, il consiglio comunale

13 Febbraio 2018 Author :  

Un consiglio comunale monotematico per affrontare il tema della legalità e del controllo del territorio all'indomani del grave attacco ad ogni evidenza intimidatorio subito da un’attività commerciale di via Grandi. E così che l’amministrazione comunale ha voluto rispondere alle numerose sollecitazioni provenienti dal territorio, che a seguito dell’esplosione di una bomba carta ha voluto testimoniare vicinanza a chi c stato colpito dal gesto e voglia di reazione. 

L'appello del presidente del consiglio 

«Cultura della legalità, ma soprattutto della solidarietà, presidio del territorio e controllo. Questi i principi cardine su cui bisogna fondare la sicurezza urbana. Lunedì alle ore 18.30 si terrà un consiglio comunale monotematico per approfondire questo tema di vitale importanza». Così il presidente della pubblica assise sansebastianese, Gianluca Sannino, ha dato notizia dell’appuntamento istituzionale peraltro annunciato anche dal sindaco Salvatore Sannino, che vuole mobilitare l’intera comunità contro quello che ha definito «grave gesto criminoso». Nel frattempo prosegue l’attività investigativa dei carabinieri della locale stazione, agli ordini del maresciallo Giuseppe Tamburrano, per tentare di capire chi e cosa c ’è dietro l’accaduto.  

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178