AdMedia

Torre del Greco. Una targa in memoria del Maestro Ernesto Tagliaferri

14 Marzo 2018 Author :  

Questa mattina, il Commissario Straordinario Giacomo Barbato ha scoperto, presso l’edificio di proprietà Liguoro - Scognamiglio, sito al Corso Vittorio Emanuele, una targa commemorativa del Maestro Ernesto Tagliaferri, illustre esponente della musica classica napoletana.

La proposta di realizzare una targa in memoria del Maestro Tagliaferri è stata suggerita all’Amministrazione Comunale dall’Associazione culturale “La Giostra” di Torre del Greco, che in passato già organizzò un evento in occasione degli ottant’anni dalla sua morte (1937-2017).

 

Nato a Napoli il 18 novembre 1888, Ernesto Tagliaferri è stato uno dei massimi esponenti della cosiddetta epoca d’oro della canzone classica napoletana. Diplomatosi al Conservatorio di San Pietro a Maiella, vinse il concorso per primo violino al Real Teatro San Carlo. Cominciò a musicare testi di E.A. Mario e Libero Bovio, è collaborò per anni con Ernesto Murolo, formando una coppia di grande fama. Ha composto canzoni di successo, che fecero conoscere le melodie napoletane in tutto il mondo, come Napule canta, Napule ca se ne va, Qui fu Napoli, Piscatore e Pusilleco, Quanno ammore vo' filà, 'O cunto 'e Mariarosa, Passione. Sposò la torrese Lucia D’Orlando e si trasferì a Torre del Greco, presso Villa Liguori, al Corso Vittorio Emanuele, dove morì il 6 marzo 1937, a soli 48 anni. Nella Basilica di Santa Croce si tennero i funerali, alla presenza di grandi personaggi della musica partenopea e davanti a un’enorme folla che gli rese omaggio.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2