Somma Vesuviana. Sostenere le donne vittime di violenza sulle donne, arriva il finanziamento Regionale di 64mila euro

26 Aprile 2018 Author :  

SOMMA VESUVIANA. Un altro obiettivo raggiunto  dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Salvatore Di Sarno e  la “SVOLTA” continua.  Donne vittime di violenza, la Regione ha finanziato il progetto di sostegno del Comune di Somma Vesuviana. Inclusione socio-lavorativa della donna vittima di violenza, azioni di accoglienza ed orientamento al lavoro, tirocini di inserimento o reinserimento al lavoro. Si tratta di un progetto presentato dall’Ente guidato da Di Sarno nell'ambito dell'avviso pubblico “S.V.O.L.T.E. Superare la Violenza con Orientamento, Lavoro, Tirocini , Esperienze formative”.

La proposta del Comune di Somma Vesuviana è stata ammessa a finanziamento per l'importo massimo, 64.000 euro. “Questo finanziamento ci consente di integrare l’offerta di servizi a favore delle donne vittima di violenza di genere”,  spiega il capogruppo consiliare di “Svolta Popolare” Sergio D' Avino.  “Potremo, infatti, porre in essere delle azioni positive per l’emancipazione economica e l’inserimento lavorativo delle donne vittime di violenza, liberandole dal ricatto economico” conclude l'assessore alle Pari Opportunità Maria Vittoria Di Palma.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178