AdMedia

Sant'Anastasia. Al via i campi estivi in vari istituti

12 Luglio 2018 Author :  

SANT'ANASTASIA – Organizzati da sei associazioni, presso vari plessi scolastici sono in piena attività i Campi Estivi 2018, patrocinati dall'Amministrazione Comunale, per promuovere attività di socializzazione e di integrazione che coinvolgono minori e adolescenti, privilegiando aspetti ludici e ricreativi. Le associazioni A.S.D. Centro Studi Danza l'Incantesimo, Divertilandia, P.A.F. Cultura e spettacolo, Fantastic Animation, A.S.D. Fortitudo pallacanestro e la PARROCCHIA San Francesco ai Romani, ciascuna per un periodo predeterminato, in orario antimeridiano e pomeridiano, accogliendo gratuitamente, minori segnalati dai servizi Sociali dell'Ente, sono impegnate ad occupare in modo costruttivo il tempo libero dei minori e contribuire, attraverso la convivenza tra coetanei, allo sviluppo integrale della persona. Per l'appuntamento dei campi estivi, ormai consolidatosi in città, le associazioni hanno presentato un apposito progetto, con una festa conclusiva, offrendo un servizio finora ben accolto dai cittadini, che entusiasma i ragazzi ed impegnerà, non tutti, fino all'11 agosto, in attività che vede protagonisti lo sport, la cultura, i giochi e il divertimento per varie fasce d'età, da 4 a 13 anni. “Sono stato a visitare i campi scuola estivi che sono attivi in vari plessi scolastici del territorio e va detto che tantissimi bambini, tantissime famiglie partecipano a questa iniziativa delle associazioni presenti ed operanti in paese, che noi abbiamo volentieri patrocinato dando un contributo fattivo insieme alle scuole coinvolte, mettendo a disposizione palestre e spazi aperti. Ciascuna associazione – dice il Sindaco, Lello Abete – seguendo il proprio programma offerto all'utenza ha utilizzato ed appositamente attrezzato i locali interni ed esterni con giochi di società, percorsi atletici, gonfiabili e piscine. E' sempre bellissimo vedere questi bambini anche durante l'estate ritrovarsi, fare aggregazione, divertirsi con gli animatori, attenti e preparati, che sostengono e accompagnano questa iniziativa. Quindi un grazie alle dirigenti scolastiche, alle associazioni organizzatrici e agli animatori, che lavorano sodo per impegnare i bambini in questo periodo post-scolastico, dimostrando, come dico sempre, che la scuola non è solo didattica ma anche luogo per stare insieme, crescere insieme, vedersi, confrontarsi perché il confronto li aiuta a crescere. I campi scuola estivi sono una bella realtà per la nostra comunità e va evidenziato anche il carattere educativo e sociale che essi hanno, in special modo per coloro che non possono permettersi una vacanza e/o hanno difficoltà nel relazionarsi”.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178