AdMedia

Doppia “stesa” in 2 giorni tra il Rione Murattiano e il Parco Penniniello

12 Marzo 2018 Author :  

TORRE ANNUNZIATA. Botta e risposta, rione Murattiano e Parco Penniniello. Due polveriere pronte ad esplodere in faida. Secondo episodio in pochi giorni a Torre Annunziata. Giovedì notte, alcuni proiettili erano stati esplosi nei pressi di un’abitazione di via Oplonti. Una “stesa”, una raffica di colpi contro il portone di un’abitazione in cui vive la famiglia di Gaetano Maresca, ’o Saccaro, il 30enne ritenuto tra i capi del “terzo sistema” e figlio di Giuseppe, esattore dei Gallo - Cavalieri e ultima vittima della sanguinosa faida di camorra con i Gionta, ammazzato in un agguato a maggio 2014. E la scorsa notte, al Parco Penniniello, potrebbe esserci stata la “risposta”. Una raffica di proiettili, un’altra stesa, stavolta colpi in aria esplosi nei pressi dell’abitazione di un altro pregiudicato vicino al clan Gallo-Cavalieri e residente in una delle palazzine del rione. I colpi sono stati esplosi in rapida sequenza da un uomo in sella ad uno scooter, che poi si è dato rapidamente alla fuga sfruttando il buio della notte.

Le indagini a Torre

Su entrambi i casi indagano i poliziotti del commissariato di Torre Annunziata, agli ordini del primo dirigente Vincenzo Gioia e del vicequestore Elvira Arlì. Controlli e perquisizioni sono stati eseguiti praticamente tutte le notti in entrambi i quartieri polveriera. Il pericolo che dalle scaramucce si passi ad una vera e propria faida di camorra è serio, perché i rampolli delle famiglie legate alla malavita organizzata restano senza una “guida” unica, ed hanno formato vere e proprie bande criminali, ancora più pericolose dei classici clan. Non a caso, proprio tra i due rioni dello spaccio di droga continuano a partire le spedizioni intimidatorie per colpire l’altro quartiere, in una pericolosa alternanza che si ripete ormai da due anni. Per fortuna, non ci sono stati feriti, ma il pericolo che vengano colpiti innocenti che nulla hanno a che fare con le bande è serio. Per questo, anche questa notte, i due quartieri sono stati setacciati dalle forze dell’ordine, che cercano indizi utili per incastrare i pistoleri della camorra.  

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178