AdMedia

Vertenza Tuodì: salvi operai di Portici, Pompei, Poggiomarino,Torre, Boscotrecas e area Nolana

23 Aprile 2018 Author :  

Vertenza Tuodì, entro due settimane riapriranno 16 punti vendita, per gli altri 5 servirà un mese e mezzo - annuncia Antonio Apuzzo, titolare della Due Mari, che fa parte del gruppo Megamark. E' una storia a lieto fine, quella dei 124 lavoratori che fino a qualche mese fa hanno lavorato per la catena di discount Dico-Tuodì. La vertenza era finita sul tavolo del ministro Calenda, perché dopo il concordato preventivo avviato dalla società, solo in Campania non sembrava esserci alcuno spiraglio per la riapertura. 

La crisi

I 21 punti vendita delle province di Napoli e Salerno erano rimasti chiusi, nonostante le serrande dei negozi Dico-Tuodì in altre zone d'Italia cominciavano a rialzarsi. I lavoratori campani erano finiti in cassa integrazione, trascinandosi con loro la disperazione delle loro famiglie costrette a convivere con una situazione precaria a tratti destabilizzante. La svolta arriva a inizio marzo. La Due Mari, società fondata dalle famiglie Apuzzo e D'Auria di Castellammare di Stabia che fa parte del gruppo MegaMark del cavaliere Giovanni Pomarico, decide d'investire e rilevare i 21 punti vendita della Dico-Tuodì e soprattutto di assumere tutti i dipendenti della società.

I punti vendita verso la riapertura


Entro 15 giorni si rialzeranno le serrande di 16 punti vendita a Napoli, Piano di Sorrento, Portici, Pompei, Sant'Antonio Abate, Poggiomarino, Salerno, Bellizzi, Eboli, Torre del Greco, Boscotrecase, Ottaviano e Pomigliano D'Arco. Trattandosi di strutture più piccole saranno riaperte temporaneamente con l'insegna "II Supermercato". Per i market più grandi acquisiti dal gruppo, ossia, quelli di Nola, Gragnano, Scafati e Cava de' Tirreni, invece bisognerà aspettare un mese e mezzo e apriranno sotto l'insegna "Sole 365".  

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2