AdMedia

Pompei. Disagi per le festività, comune senza vigili

01 Novembre 2018 Author :  
POMPEI. Ancora uno scandaloso disagio per la città di Pompei: oggi, festa di Ognissanti, il Comando dei vigili urbani resta chiuso. Nella città turistica degli Scavi c del Santuario della Beata Vergine del Santo Rosario, che annoverà 5 milioni di visitatori l’anno, mancano i soldi per assicurare il lavoro dei caschi bianchi nei giorni festivi. Secondo il nuovo calendario adottato dal sindaco Pietro Amitrano, che ha approvato un orario amministrativo disposto su due turni, mattina e pomeriggio, per non pagare l’indennità di turnazione prevista per gli agenti della polizia locale, oggi il locale Comando deve chiudere bottega. Il braccio di ferro tra amministrazione cittadina e sindacati che tutelano i diritti dei lavoratori va avanti da mesi e, a pagarne le spese, sono purtroppo i cittadini, i commercianti e i turisti. Oggi e domani, è previsto un afflusso maggiore di persone che si recano al cimitero per la tradizionale commemorazione dei defunti. Pompei doveva poter contare su presidi dei vigili urbani che assicurassero l’ordine pubblico e la disciplina veicolare. Invece, proprio in questi due giorni, alla città degli Scavi e del Santuario è riservato un trattamento da paese emarginato.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2