Ercolano: sos degli operatori commerciali per le condizioni dell'area del Vesuvio

19 Maggio 2018 Author :  

ERCOLANO. «Bisogna intervenire subito» È la richiesta che arriva all’unisono dagli operatori commerciali dell’area del Vesuvio. Pomo della discordia le condizioni ambientali dell’unica strada che unisce il casello di Portici-Ercolano dell’autostrada Napoli-Salerno a quota mille. Il vulcano e le sue pendici costituisco da sempre un’importante realtà economica per la città e i suoi operatori turistici, pr questo andrebbero garantiti tutti i servizi necessari. 

Le pessime condizioni del Vesuvio

Sul Vesuvio e le sue pendici non è difficile raccogliere anche le lamentele dei visitatori, particolarmente a quota mille. Uscendo dal casello di Ercolano-Portici a salire verso San Vito: il segmento di strada a sinistra, via Giuseppe Semola, presenta un’ampia area di terreno con i muretti completamente distrutti, tratti sommersi dalla vegetazione. Uno spazio che andrebbe recuperato e i muretti sistemati e corredati da vasi di terra cotta con dentro fiori di stagione. Ai piedi di San Vito, sulla sinistra, dopo un dosso che costeggia via Arena San Vito, la strada transita davanti ad un’area con un muro fatiscente e, più avanti, un’apertura che divide due strade a sinistra per chi è diretto verso l’ex stazione Cook e, a destra, per chi passando per San Vito è diretto al Vesuvio.  

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178