Portici. Consultorio addio, lunedì lo sgombero

23 Maggio 2018 Author :  

PORTICI. Nonostante le tante manifestazioni e le proteste messe in atto in questi mesi, il consultorio dovrà lasciare lo stabile che lo ospita da anni. Lunedì prossimo si terrà lo sgombero dei locali. Trattative e mobilitazione cittadina, ma nessun accordo tra le parti è stato trovato per il rinnovo del fìtto della struttura di corso Umberto I, da oltre 10 anni presa in gestione dall’Asl e allestita ad uso consultorio familiare. Alla base della chiusura problemi legati al fitto dell’immobile in cui sono ospitati i locali. La questione nasce negli anni in cui il comparto sanitario campano era gestito dai commissari, in quel periodo si era trovato dopo lunghe trattative un accordo economico tra Asl e il proprietario della struttura.

Il “trasloco”

Dalla prossima settimana il personale sanitario sarà costretto a lavorare altrove, ovvero nei locali Asl di via Libertà, che saranno destinati al consultorio. Tale decisione è stata presa dopo una riunione tra Comune e la dirigenza dell’Asl Napoli 3 Sud, a cui hanno partecipato il sindaco di Portici Enzo Cuomo e la dirigente Antonietta Costantini. In questi anni come ha sottolineato l’Unione Donne Italiane, la struttura è stato un punto di riferimento per i residenti di Portici e dei comuni limitrofi con oltre seimila vaccinazioni, 1.600 assistenze psicologiche, 600 prestazioni annuali di mediazione familiare, 1.500 accessi per l’area neuropsichiatrica, oltre a corsi di preparazione al parto e spazio dedicato agli adolescenti. 

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178