AdMedia

LaCasadelSollievo

Sant'Anastasia. La Congrega, ieri sera l'evento per la riapertura

21 Giugno 2019 Author :  
Sant'Anastasia. La bellezza della Congrega restaurata caratterizza da ieri sera piazza Trivio: in primo piano l'affresco del '700 venuto alla luce nel 2013, intorno le pareti con archi e la scritta “Isti mirant stella”, a terra il pavimento in antiche maioliche artistiche, la facciata e le scale d'ingresso rimesse a nuovo. Per il taglio del nastro l'associazione “La via della bellezza” ha organizzato una serata molto partecipata, incentrata sugli interventi del giornalista dott. Ermanno Corsi, cittadino onorario di Sant'Anastasia e dell'archeologo prof. Antonio De Simone, i quali hanno dissertato sulla bellezza, concetto intorno al quale la Congrega vedrà nascere laboratori di idee. Il concerto che ha chiuso la serata è stato tenuto dall'ottimo gruppo “i Guappecarto”. E' così che la Congrega, interessata da mesi e mesi di lavori di restauro e riqualificazione, è stata restituita all'antico splendore ed alla città, recuperando tutto ciò che di valore e di storico potesse essere conservato. Come, appunto, l'affresco del '700 raffigurante il Cristo crocifisso, con Maria, la Maddalena e San Giovanni ai piedi della croce ed in lontananza una città, con cupole e campanile, mentre in alto ed ai lati della croce figurano il sole e la luna. Un affresco che appena scoperto nel 2013 - era dietro un altare ed una pala - fece esclamare a Don Ciccio D'Ascoli, parroco in Santa Maria La Nova:"E' impressionante il volto del Cristo. Fateci caso, è del tutto simile a quello della Sindone. E' lo stesso. Abbiamo avuto una bella sorpresa e un bel dono”. Grazie ad una campagna di crowdfunding, con il testimonial d'eccezione Maurizio de Giovanni, scrittore di romanzi gialli, lanciata dall'associazione “La via della bellezza” ed ai fondi POC della Regione Campania, la Congrega è pronta ad essere luogo di cultura e laboratorio di arte e di idee, officina di nuovi talenti dove in special modo i giovani potranno sperimentare momenti di vera bellezza, nella certezza che l’arte contribuisce a rendere il mondo più unito. “Fin dall'inizio abbiamo sostenuto l'iniziativa di recuperare la Congrega ed ora che l'obiettivo è stato raggiunto certamente non faremo mancare all'associazione il sostegno della nuova amministrazione che mi accingo a guidare in questo secondo mandato. Mi complimento ancora – dice il sindaco Lello Abete - con l'associazione e con l'amico presidente Emilio Donnarumma, al quale dico che ci saremo sempre e che accompagneremo tutte le iniziative che ci verranno proposte. Questa piazza Trivio, che abbiamo reso isola pedonale, è diventata viva e vissuta da tanti cittadini; con la riapertura della Congrega sarà ancora di più un luogo di incontro e teatro di manifestazioni artistiche e culturali di alto livello”.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2