Coronavirus: bene raccolta differenziata a Torre del Greco

27 Marzo 2020 Author :  
Cresce la percentuale di raccolta differenziata a Torre del Greco. Ad annunciarlo e' la ditta che si occupa dello smaltimento dei rifiuti nella citta' vesuviana, la Buttol, che traccia un bilancio delle prime due settimane di ''porta a porta'' allargato a tutta la citta', settimane coincise con l'emergenza Coronavirus e dunque con la maggiore presenza nelle proprie abitazioni dei cittadini. Secondo i dati in possesso dell'azienda con sede a Sarno le previsioni delle percentuali di raccolta differenziata si attestano intorno al 50%. Dati che l'azienda sta elaborando quotidianamente per tenere d'occhio l'andamento della raccolta, oltre che per programmare gli interventi relativi al servizio di igiene urbana. ''Comunichiamo i primi dati positivi - spiegano i vertici della Buttol in una nota - con l'intento di incoraggiare e premiare la cittadinanza per quello che sta facendo. Esprimiamo un sentimento di gratitudine anche verso gli operatori ecologici che lavorano per il servizio di igiene urbana. I dati sono incoraggianti e fanno ben sperare per il futuro, soprattutto in relazione alle ripercussioni positive in termini di costi di gestione degli smaltimenti presso le piattaforme individuate dall'ente. Mantenendo il trend positivo, la citta' potra' lasciarsi alle spalle le percentuali esigue degli ultimi anni''. Ad aumentare sensibilmente di oltre il 50% sono state in particolare le frazioni di umido, carta, cartone e multimateriale.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2