Acerra. Lettera intimidatoria a sorella candidato m5s in Campania

09 Settembre 2020 Author :  

Un foglio con il disegno di un proiettile, e una "M" scritta in rosso, e' stato lasciato nella cassetta postale dell'abitazione della sorella di Alessandro Cannavacciuolo, candidato per il consiglio regionale campano con il M5s, e noto ambientalista di Acerra. La lettera e' la seconda lasciata presso l'abitazione della donna ad Acerra in poco piu' di 15 giorni. Lo scorso 23 agosto, infatti, Anna Cannavacciuolo aveva trovato, infilato sotto l'uscio di casa, un foglio con la scritta, realizzata con pezzi di giornale, pesanti insulti a lei e minacce di morte per entrambi. Il fatto era stato regolarmente denunciato alle forze dell'ordine. Il secondo foglio, lasciato nella cassetta postale, e' stato trovato domenica dal marito della donna, che ha provveduto a sporgere regolare denuncia alla polizia di stato del commissariato di Acerra, che ora sta indagando per scoprire gli autori delle intimidazioni.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2