Napoli, ripartono visite dietro le quinte Parco archelogico Ercolano

29 Settembre 2020 Author :  
Torna uno degli appuntamenti più richiesti dai visitatori del Parco archeologico di Ercolano (Napoli): 'Close-up cantieri', un'iniziativa che coinvolge i turisti nel quotidiano lavoro di conservazione svolto dallo staff del Parco. Nell'ambito dei progetti di miglioramento dei servizi resi quest'anno, nei venerdì dei mesi di ottobre, novembre e dicembre, i visitatori - si legge in una nota - potranno condividere gli ultimi sviluppi e i risultati dei lavori di manutenzione e di restauro con la speciale guida di restauratori, archeologi e architetti."Quest'anno 'Close-up cantieri' propone una vera full immersion nella vita del sito, permettendo ai visitatori di entrare nei cantieri in corso e dialogare con i funzionari che si occupano della gestione dei progetti d'intervento. Saranno loro ad accompagnare le persone interessate e ad illustrare le attività che giornalmente sono necessarie per la cura, la manutenzione e il restauro dell'area archeologica". Il primo appuntamento è questo venerdì con tre turni di visita: alle 11.00, 11.30 e 12.00, per gruppi di massimo 10 visitatori. L'attività sarà supportata anche dal personale Ales (Arte lavoro e servizi), società del ministero dei Beni culturali. "Si rinnovano i fortunati appuntamenti del venerdì mattina 'Close-up cantieri', progetto che intende dare continuità all'iniziativa già realizzata nel 2018 e nel 2019, che ci ha donato un riscontro davvero positivo da parte del pubblico - interviene il direttore del Parco archeologico di Ercolano, Francesco Sirano -. 'Close-up cantieri' è un programma di inclusione del pubblico e di partecipazione nelle attività di restauro e manutenzione dell'eccezionale patrimonio archeologico dell'antica città, e il nostro principale intento è di sensibilizzare i turisti verso le problematiche conservative di un sito archeologico complesso come quello di Ercolano, stimolandoli nella direzione di una fruizione sempre più consapevole e partecipata".Il progetto 'Close-up cantieri', "oltre ad essere per i visitatori un'occasione di partecipazione al lavoro svolto dagli addetti ai lavori, fornisce anche all'Istituto un utile feedback da parte del pubblico sulle attività del Parco. Il raggiungimento degli obiettivi del progetto e il grado di partecipazione da parte del personale, saranno riscontrati - conclude la nota - attraverso la compilazione di un report finale sulle attività svolte, i cantieri visitati, il numero dei visitatori coinvolti e i loro commenti sull'iniziativa".

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2