AdMedia

LaCasadelSollievo

Casalnuovo/Pomigliano. 'Centrale' per cambiare telai e targhe ad auto rubate, scatta il sequestro

13 Gennaio 2020 Author :  
Una indagine della polizia stradale di Napoli per rintracciare una vettura di lusso rubata a un turista ha portato a scoprire una 'centrale' di smistamento di vetture bottino di furto per rimetterle in commercio in maniera apparentemente legale. A Cercola, nell'hinterland partenopeo, agenti hanno recuperato la Bmw X7 con targa spagnola 5691lbc del valore di euro 120mila euro oggetto furto a Napoli ai danni di cittadino spagnolo il 9 gennaio scorso. Le ricerche erano cominciate il giorno stesso della denuncia con una attivita' info investigativa e una serie di appostamenti nella zona di Cercola. La Bmw era stata trovata in poche ore in un area recintata di quel comune; l'attesa dei poliziotti ha permesso di scoprire che quell'area era utilizzata da M.A.S., 43 anni, residente a Casalnuovo, pluripregiudicato per reati specifici, e F.I, 31 anni, anche lui pregiudicato e residente in Pomigliano D'Arco. Quando i due erano nell'area, la polizia ha fatto irruzione scoprendo anche un attrezzato laboratorio con una sofisticata apparecchiatura elettronica (incisori a controllo numerico computerizzato, lamierato di ottone, computer, punzoni e matrici di ogni tipo e forma, ecc...) in grado di riprodurre fedelmente telai e targhe identificative, cambiando quelli dei veicoli rubati, in modo da reimmetterli sul mercato. Laboratorio sequestrato e pregiudicati denunciati. Le indagini sono pero' ancora in corso.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2