×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 582

Operazione anti droga: 10 chili di stupefacenti sequestrati, 11 i pusher arrestati e 2 quelli denunciati a piede libero

18 Gennaio 2020 Author :  

NAPOLI E PROVINCIA: operazione anti droga dei Carabinieri. Quasi 10 chili di stupefacenti sequestrati, 11 i pusher arrestati e 2 quelli denunciati a piede libero

Nel corso degli ultimi 20 giorni intensa è stata l’attività di contrasto dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli al traffico di stupefacenti. 11 i pusher arrestati e 2 quelli denunciati. Quasi 10 chili di droga posti sotto sequestro, prevalentemente marijuana ma anche cocaina, crack, hashish e cobret.

A Gragnano, i carabinieri della locale stazione hanno rinvenuto ben 7 chili di marijuana raccolti in 7 pacchi da un chilo. La droga, occultata in un sacco nero e

2 gli arresti per detenzione a fini di spaccio a Ercolano. La 42enne Maria Rosaria Sasso e il figlio 18enne Pasquale Maiorano sono stati arrestati dai militari della tenenza locale perché trovati in possesso di 21 dosi marijuana.

Quando i carabinieri hanno bussato alla porta della loro abitazione, il giovane ha lanciato dalla finestra un vasetto per conserve colmo di bustine di cannabis pronta per lo smercio. Pronti ad un’eventualità del genere, altri militari erano già piazzati al piano terra per recuperare la droga.

Nell’abitazione dei due anche 3mila euro – verosimilmente provento illecito - stipati in un armadio della camera da letto.

Entrambi ai domiciliari, sono in attesa di giudizio.

E’ di origini egiziane, invece, Abdel Abdul Ham, 20enne già noto alle ffoo. Il giovane è stato arrestato dai militari della stazione di Grumo Nevano per detenzione a fini spaccio.

Era in Piazza Cirillo a Casandrino ed è stato sorpreso mentre prelevava una busta contenente dorga da un’intercapedine di un muro. All’interno del sacchetto 10 bustine di marijuana, una stecchetta di hashish di 5 grammi. Nella tasca del suo giubbotto 65 euro in banconote di piccolo taglio. Droga anche nella sua abitazione: 4 bustine di marijuana e un bilancino di precisione

I carabinieri di Marigliano, nel rione popolare “Pontecitra” hanno sequestrato dosi di crack e hashish per complessivi 93grammi. La droga era posizionata in un vano contatori, pronta per essere rivenduta.

Aveva ceduto un grammo di cocaina ad un “cliente “ una 45enne incensurata di Poggiomarino, arrestata per spaccio dai Carabinieri della stazione di Boscoreale. Nella sua abitazione un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

A Castello di Cisterna, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato una 26enne per detenzione di stupefacente a fini di spaccio. Rosaria Di Costanzo passeggiava in Via Leopardi, il suo atteggiamento era sospetto. Perquisita, la donna è stata trovata in possesso di 70 grammi di cocaina. Giudicata con rito direttissimo, è ora sottoposta all’obbligo di presentazione alla pg.

Nel complesso della “Cisternina” i militari della stessa stazione hanno sequestrato 3,27 grammi di cocaina, 16,72 di crack e 5,97 di marijuana: la droga era occultata in un sottoscala di una palazzina popolare.

Un 43enne incensurato è stato arrestato a Villaricca dai militari della locale stazione. In Corso Europa a bordo della sua auto, l’uomo è stato beccato mentre cedeva una dose di cocaina ad un’acquirente poi fuggito. Nella sua auto altre 9 dosi della stessa sostanza e 145 euro in banconote di piccolo taglio.

I controlli dei Carabinieri non hanno risparmiato l’area litorale di Torre Annunziata: 2 le persone denunciate (un 19enne e un 20enne) perché trovate in possesso di marijuana già suddivisa in dosi.

Ancora nella stessa cittadina, in Via Volturno, i carabinieri della locale sezione operativa hanno arrestato Giuseppe Scarico, 39enne di Pompei già noto alle ffoo.

Durante una perquisizione domiciliare gli sono stati sequestrati 12 grammi di marijuana e 6 di cocaina. Pari a 910 euro la somma sequestrata perché ritenuta provento di spaccio.

E’ di qualche giorno fa l’arresto di 2 incensurati – un 34enne e un 19enne – sbarcati a Procida dopo un viaggio in traghetto. In una cavità ricavata in un panettone - hanno scoperto i carabinieri della stazione isolana - avevano nascosto hashish e marijuana per complessivi 90 grammi.

Durante un servizio di contrasto allo spaccio, nel “rione Savorito” i Carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Castellammare di Stabia hanno trovato e sequestrato 35 dosi di cocaina e 135 di marijuana.

Erano nascoste nel vano ascensore di un condominio del rione e sono state sequestrate a carico di ignoti.

217 sono, invece, i grammi di marijuana sequestrati al Rione Traiano dai militari della Compagnia di Bagnoli. La droga era nascosta in una cassetta elettrica di un condominio insieme ad una pistola a salve e un passamontagna.

Ancora sequestri anche a Scampia.La scorsa settimana i carabinieri della compagnia stella hanno arrestato Maurizio Di Tonno, 42enne del posto già noto alle ffoo.

L’uomo cedeva droga ad alcuni “clienti” nei pressi dell’area del cosiddetto Chalet Bakù. Nascosta in un calzino, la sostanza veniva prelevata appena l’acquirente consegnava la somma pattuita. Numerose le dosi sequestrate: 17 dosi di Cocaina, 4 di Crack, 10 di Eroina e 5 di cobret.

A Secondigliano, i carabinieri della stazione di S.Pietro a Patierno hanno arrestato due giovani, sorpresi in auto con 5 panetti di hashish per complessivi 480 grammi di sostanza. Avevano nascosto la droga sotto al tappetino dell’auto e traditi dall’agitazione sono stati arrestati e poi sottoposti ai domiciliari.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2