Sequestrate oltre 86 tonnellate conserve pomodoro

14 Settembre 2020 Author :  
I carabinieri del Reparto Tutela Agroalimentare (RAC) di Salerno unitamente all'Asl hanno sequestrato in provincia di Napoli oltre 86mila tonnellate di conserve di pomodoro e chiuso lo stabilimento che le produceva, una cooperativa agricola dedita alla produzione conserviera, per mancanza della prescritta registrazione sanitaria. Il valore commerciale della merce confiscata è di 400mila euro. Il blocco sanitario, oltre alla produzione, ha interessato l'intera struttura: circa 180 mq e dal valore di 250mila euro, che è stata immediatamente chiusa sino alla rimozione delle non conformità. Contestualmente, sono stati sequestrati anche 4 quintali di passata di pomodoro risultati privi delle indicazioni utili a rintracciarne la provenienza. E' di 1500 euro il valore delle sanzioni irrogate.

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2