×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 582

Rifiuti: allarme sindaci Napoletano, raccolta bloccata

13 Gennaio 2020 Author :  
I sindaci di alcuni comuni del Vesuviano (Portici, San Giorgio a Cremano, Ercolano, San Sebastiano al Vesuvio, Cercola, Massa di Somma, Somma Vesuviana, Volla, Pollena Trocchia e Torre del Greco) si dicono preoccupati perche' la raccolta differenziata nelle proprie citta' potrebbe essere vanificata dalla gestione degli impianti di smaltimento a cura della Citta' Metropolitana e della Societa' Provinciale Sapna. L'allarme arriva all'indomani della dura presa di posizione dei sindaci di 59 comuni che fanno capo all'Ente d'Ambito Napoli 3 che in un documento denunciano la situazione in cui versa lo Stir di Tufino. ''Oltre agli aumenti sconsiderati dei costi che si ripercuoteranno sui cittadini, vi e' una politica che mette in coda alle necessita' della citta' di Napoli qualsiasi altro territorio rallentando, se non bloccando, la raccolta anche nelle citta' dove non vi e' alcuna crisi'' scrive Giorgio Zinno, sindaco di San Giorgio a Cremano sul suo profilo Facebook. ''Nei prossimi giorni anche nelle nostre citta' vi potranno essere disservizi creati dalle interminabili code per sversare l'indifferenziato che in maniera sistematica vedono i camion dell'Asia scavalcare qualsiasi fila''. Zinno esprime forti preoccupazioni: ''Abbiamo solo un mezzo a disposizione stanotte, gli altri sono ancora in coda per scaricare. Per tale motivo invito a conferire quanto meno rifiuto possibile e rispettare la frazione onde evitare seri problemi per domani mattina''.

20150609 080954

Punto Vesuviani News

PuntoVesuvianiNews è un giornale online che si occupa del territorio tra Napoli, l'area Napoli Nord e i Vesuviani. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2